Strategia e consulenza BIM

La definizione di un percorso di cambiamento deriva da una chiara e coerente individuazione di una strategia e da un traguardo da raggiungere.
Alcabau declina il termine cambiamento nella sua accezione di trasformazione verso uno stato di miglioramento delle proprie potenzialità e caratteristiche.

 

La nostra squadra costituita da BIM Manager, IT Manager, Data Manager, Innovation Specialist supporta i clienti nella fase di transizione attraverso un metodo definito e condiviso.

 

Le modalità operative spaziano dalla analisi della maturità digitale, alla definizione degli obbiettivi, teoria e formazione, sviluppo e test risultati raggiunti. Il nostro target è accompagnare gradualmente il cliente verso una condizione di consapevolezza dei mezzi e dei risultati raggiunti.

Descrizione del metodo

 

BIM implementation model canvas:
analisi dello stato dell’arte della maturità digitale, le tecnologie, i processi ed il modello organizzativo

 

Definizione degli obbiettivi:
programmazione del piano d’intervento e roadmap per implementare il knowhow digitale presso l’azienda verso una trasformazione digitale

 

Teoria:
Attività di training inerente l’evoluzione del BIM, il digital twin e la Digital transformation. Studio delle normative di riferimento e educazione al processo BIM del personale.

 

Sviluppo:
produzione di un case study basato su un processo o su una commessa presente in azienda al fine di applicare i concetti acquisti attraverso il metodo di azione e reazione.

 

Sintesi:
rappresenta la fase di consapevolezza del processo di trasformazione digitale, con la misurazione dei risultati, il workflow eseguito, i risultati ottenuti e gli obbiettivi raggiunti

BIM & Digital Twin

La tecnologia sta consentendo grandi progressi nelle tecniche di progettazione, costruzione e gestione di asset materiali ed immateriali. Alcabau esplora le opportunità offerte dal Digital Twin e di come il Building Information Modelling favorisce la sua corretta implementazione.

 

Dalla trasformazione digitale e dalla conseguente digitalizzazione delle informazioni, attraverso lo sviluppo del Digital Twin, nasce un modello digitale vivente, un gemello digitale.

 

La differenza tra un gemello e un modello BIM è la capacità di collegare i dati dal vivo durante il ciclo di vita operativo del bene.
I modelli BIM sono modelli 3D dell’edificio utilizzati soprattutto nella fase di progettazione e costruzione, sono quindi utili per la gestione dei processi di queste fasi iniziali. Il Digital Twin fornisce un valore continuo per il proprietario di un bene durante il suo ciclo di vita operativa.

 

Tuttavia, il modello BIM, se sostenuto anche da un adeguato framework IoT (Internet of Things), aumenta ulteriormente le proprie prerogative divenendo uno strumento di raccolta e gestioni delle informazioni in grado di migliorare ulteriormente le performances di un edificio sia durante la fase di costruzione che, soprattutto, nella fase di gestione.

Alcabau offre i seguenti servizi relativi l’interazione BIM- Digital Twin:

 

4D: programmazione temporale
Un’organizzazione delle attività relative alla pianificazione dei tempi del modello, consente ai partecipanti di estrarre e visualizzare il progresso delle attività durante il ciclo di vita del bene.

 

5D: analisi dei costi
Una maggiore precisione e prevedibilità della stima dei costi del progetto, delle variazioni delle quantità e dei materiali, delle attrezzature o manodopera. Forniamo metodi per l’estrazione e l’analisi dei costi, e di valutazione degli scenari e impatti conseguenti alle modifiche

 

6D: analisi delle prestazioni
Stime energetiche più complete e accurate di quelle stimate in precedenza nel processo di progettazione e definizione del bene. Permette inoltre di misurare, verificare e migliorare i processi per raccogliere informazioni sulle prestazioni.

 

Gestione delle risorse
Un flusso corrente di informazioni proveniente direttamente dal campo aiuta a monitorare le prestazioni delle risorse e prevenire eventuali guasti o interruzioni del servizio.
Analisi energetica
Il Digital Twin è in grado di monitorare la domanda di energia in qualsiasi momento, controllando le emissioni di CO2 e la qualità dell’aria interna all’edificio.

 

Miglioramento continuo delle prestazioni
Il Digital Twin è un valore aggiunto in grado di analizzare i dati per migliorare le prestazioni degli edifici e abbattere drasticamente gli sprechi.

 

Data analisys
Il Digital Twin sono innanzitutto strumenti analitici in grado di dare senso a dati grezzi visualizzandone lo stato. Questa possibilità offre una visione senza precedenti del funzionamento di una struttura complessa sia essa un edificio o un manufatto.

Realtà Virtuale

Per realtà virtuale si intende un ambiente digitale in cui un utente può muoversi spazialmente in prima persona, interagendo con gli oggetti presenti in essa. L’utente si trova pertanto immerso in un mondo in cui tutti gli aspetti visivi e sonori vengono programmati al fine di rendere l’esperienza totalmente immersiva.

 

La realtà virtuale è composta da fattori esperienziali e tecnologici in grado di portare ad un cambiamento radicale all’interno dell’esperienza che il soggetto fa di sè

 

Alcabau offre servizi immersivi in VR relativamente al settore AEC, Arte, Management aziendale, Healthcare, Industria.

 

Proponiamo esperienze immersive ad alto impatto emotivo con coinvolgimento sensoriale, permettendo con l’utilizzo di questa tecnologia una sostanziale differenziazione, la possibilità di semplificare processi, ridurre i costi di procedure complesse.

 

La simbiosi tra Digital twin e VR genera un connubio ideale per la generazione di repliche virtuali per analizzare preventivamente fasi, sequenze e procedure ed ottenere dati in real time.

Offriamo applicazioni VR nei seguenti settori:

 

Esperienze Immersive
L’utente è circondato da un mondo virtuale, con il quale può interagire e proseguire la fruizione o scoprire nuovi contenuti.

 

Digital prototyping
L’utente viene coinvolto nella simulazione digitale di un prodotto che può essere presentata, analizzata e testata relativamente agli aspetti del suo ciclo di vita come la progettazione, l’ingegnerizzazione, la manutenzione, il riciclo, come se si trattasse di un modello fisico reale.

 

Virtual training
La realizzazione di azioni aventi un particolare grado di difficoltà, procedure pericolose e rischiose, processi di montaggio e manutenzione possono essere eseguiti in modalità virtuale senza correre rischi e perpetuando l’azione al fine di “apprendere facendo”.
Virtual show room
Elaboriamo virtual showroom tailor made che consentono la visualizzazione di in un ambiente virtuale multipiattaforma (AR/VR/smartphone/..) per presentazioni aziendali, lancio di nuovi prodotti, stand virtuali.

 

Edutainment
Sviluppiamo esperienze virtuali proattive dedicate all’approccio attivo all’apprendimento coadiuvate dal divertimento e da aspetti ludici, per indurre l’utente ad imparare divertendosi

Realtà Aumentata

La realtà aumentata (augmented reality) è una tecnologia che sfrutta i display dei dispositivi mobile, dei wearable device, dei vetri dei veicoli e delle vetrine interattive per aggiungere informazioni a ciò che vediamo.

 

Un principio della realtà aumentata, infatti, è quello dell’overlay. Un esempio? La fotocamera legge l’oggetto nell’inquadratura, il sistema lo riconosce e attiva un nuovo livello di comunicazione che si va a sovrapporre e a integrare perfettamente alla realtà, potenziando la quantità di dati di dettaglio in relazione a quell’oggetto.

 

Attraverso AR e VR la Customer Experience verrà rivoluzionata, permettendo ai clienti di visualizzare i prodotti in contesti “reali” e di ricevere offerte personalizzate.

 

Sfruttando la realtà aumentata è possibile guidare individui non specializzati all’interno dei processi di manutenzione e riparazione, permettendo loro di interagire efficientemente ricevendo istruzioni passo dopo passo. In questo modo si evita di dover ricorrere al servizio di assistenza tecnica e la conseguente dilatazione delle tempistiche.

 

Il virtual training consiste nell’apprendimento mediante la ricostruzione digitale di ambienti, macchinari ed apparecchiature presenti nella situazione reale per la quale l’utente deve essere formato. Si tratta quindi di una simulazione realistica della situazione in cui l’utente visiona e compie in prima persona i passaggi necessari allo svolgimento di una data operazione, guidato passo dopo passo dal software.

 

La diffusione della realtà aumentata in ambito industriale è strettamente correlata all’affermazione del paradigma di Industria 4.0 e della produzione di Digital twin. Quest’ultimo, come noto, prevede la digitalizzazione e la connessione di tutti i macchinari presenti negli stabilimenti produttivi, così da ottimizzare i costi e accorciare il time to market, in modo da consentire alle imprese industriali di affrontare al meglio la competizione globale.
Alcabau supporta il cliente nella produzione di applicazioni in AR per:

  • Potenziare lo status aziendale
  • Aumentare le possibilità di vendita, attraverso “try before buy”
  • Arricchire i momenti di formazione attraverso l’edutainment e gamification
  • Addestrare il personale attraverso il virtual training
  • Gestire la logistica attraverso individuazione di percorsi, giacenze, acquisti

Facility Management & Predictive Maintanance

Il Facility Management è il processo di progettazione, implementazione e controllo attraverso il quale le facility (ovvero gli edifici e i servizi necessari a supportare e facilitare l’attività dell’azienda) sono individuate, specificate, reperite e derogate allo scopo di fornire e mantenere quei livelli di servizio in grado di soddisfare le esigenze aziendali, creando un ambiente di lavoro di qualità con una spesa il più possibile contenuta.

 

La manutenzione predittiva nell’Industria 4.0 sfrutta elementi quali tecnologia IoT, sensoristica e misurazione dei KPI al fine di monitorare costantemente le condizioni delle macchine produttive ed evitarne i guasti. Un sistema basato sulla manutenzione predittiva gestita con software è in grado di avvisare i tecnici quando una criticità sta per manifestarsi su un macchinario, permettendone la riparazione ed evitando il blocco della linea di produzione.

 

L’utilizzo della metodologia BIM permette una digitalizzazione dei precedenti processi di FM e di MP per una gestione chiara ed organica dell’aspetto strategico, analitico e gestionale operativo.

 

L’utilizzo di una piattaforma cloud accostata all’ IoT per il monitoraggio di processi industriali permette di acquisire ed elaborare i dati produttivi in tempo reale, indicando come è possibile aumentare l’efficienza e la competitività aziendale.
L’elaborazione dei dati proveniente dalla sensoristica la loro analisi ed interpretazione creano un valore aggiunto in termini di univocità del dato e di gestione dell’asset ottenendo i seguenti benefici:

  • Miglior sfruttamento delle risorse e degli spazi
  • Eliminazione documentazione cartacea
  • Prevenire sprechi di tempo
  • Previsione di spesa
  • Predisposizione di budget
  • Monitoraggio dei consumi

Business Intelligence

Il cambiamento imposto dalla digital transformation è in atto. L’importanza del dato e la sua interpretazione per trarne informazioni utili al processo aziendale costituisce la base di attuazione di questo cambiamento.

 

Il termine business intelligence fin dall’origine ha ricompreso sia i più tradizionali sistemi di raccolta dei dati finalizzati ad analizzare il passato o il presente e a capirne i fenomeni, le cause dei problemi o le determinanti delle performance ottenute, sia i sistemi più rivolti a stimare o a predire il futuro, a simulare e a creare scenari con probabilità di manifestazione differente.

 

Alcabau sviluppa con i propri clienti un processo di Business Intelligence custom made, dedicato alla singola realtà aziendale, con lo scopo di migliorare il controllo di gestione attraverso l’elaborazione di dati per supportare il processo decisionale, comprendere l’andamento delle performance dell’azienda, generare stime previsionali ed ipotizzare scenari futuri.

 

Il collegamento tra il digital twin ed un processo di business intelligence permette il monitoraggio dinamico dei dati e il loro utilizzo in real time. Di conseguenza è possibile ottenere una visione più chiara e dettagliata del processo così da poter agire più rapidamente, implementando modifiche rilevanti per il mercato e garantendo maggior valore al processo.